Secondo molti consumatori italiani la carne di agnello è un prodotto difficile da cucinare: generalmente si acquista e si prepara solo in occasione della Pasqua e del Natale.

Niente di più sbagliato! La carne di agnello è molto versatile in cucina, i suoi tagli si adattano perfettamente al gusto e alle stagioni. Arrosto, al forno, sulla griglia…Sono numerose le cotture a cui si presta questa carne, mentre il sapore caratteristico e il suo profumo delicato si abbinano a spezie, verdure e salse.

Non siete ancora convinti? Allora abbiamo chiesto a 3 giovani chef, grandi estimatori della carne di qualità, di provare l’Agnello Gallese IGP e di darci la loro personale versione di Welsh Lamb. Sono nate così 3 ricette uniche per abbinamenti, sapori e racconti.


Un nuovo modo di gustare la carne di agnello, che per le sue eccellenti proprietà organolettiche e nutrizionali è una valida alternativa alle altre carni consumate nella dieta quotidiana.Ogni ricetta è stata creata utilizzando un diverso taglio di agnello, per la precisione coscia, spalla e costolette, in modo da fornire contestualmente pratiche indicazioni sulla cottura dei principali tagli che si trovano in commercio.


Volete sapere chi sono i nostri Super-Chef? Intanto vi sveliamo qualche indizio…

Ecco cosa ci hanno risposto quando abbiamo chiesto loro di descriverci la loro cucina utilizzando tre aggettivi!

Chef ‘A’: La mia cucina è…

Disetichettata, divertente, buona.

Chef ‘B’: La mia cucina è...

Concreta, sostenibile e basata sulla qualità della materia prima.

Chef ‘C’: La mia cucina è…

Buona, colorata, innovativa.

Restate collegati, a breve il progetto sarà online!